Associazione Italiana Nucleare

Storia

IEN – FORUM ITALIANO DELL’ENERGIA NUCLEARE

Costituito a Roma il 12 novembre 1958 è stato per quarant’anni l’ambito comune d’incontro e discussione fra gli operatori nazionali interessati alle applicazioni pacifiche dell’energia nucleare per l’esame e lo studio dei problemi associati allo sviluppo e al progresso tecnologico, industriale e culturale in questo settore.

Al FIEN hanno aderito enti pubblici e privati, industrie, aziende, centri di ricerca, università, banche, broker assicurativi nonché scienziati, tecnici e professionisti.

Gran parte delle attività del Forum si è svolta nel campo dell’informazione, con la pubblicazione di monografie dedicate ai diversi aspetti delle applicazioni pacifiche dell’energia nucleare, e con una continua e significativa azione di supporto conoscitivo e di  documentazione a favore del sistema politico e parlamentare e dei media.

Organo ufficiale del FIEN è stato per molti anni il periodico di informazione “Atomo & Industria”, fondato nel 1957.

ANDIN – ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI INGEGNERIA NUCLEARE

Costituita a Roma nel 1967 sotto gli auspici dell’ANIAI (Associazione Nazionale Ingegneri e Architetti Italiani) ha raccolto l’adesione di ricercatori, tecnici, professionisti e studenti interessati alle tematiche relative all’ingegneria e alle tecnologie nucleari, alle tecnologie di conversione delle fonti di energia e alla sicurezza impiantistica.

L’ANDIN ha operato  con lo scopo principale di promuovere, incoraggiare e divulgare gli studi, stabilire e diffondere contatti  fra tecnici e organismi italiani e stranieri, promuovere e agevolare la specializzazione dei tecnici italiani, mantenere i collegamenti con i Politecnici, le Università e gli Istituti scientifici per contribuire all’orientamento degli studi accademici, operare nel campo della normativa tecnica allo scopo di ottimizzarne l’aggiornamento e l’efficacia.

Il periodico “Ingegneria Nucleare e Tecnologie Energetiche”, fondato nel 1963 a Milano dal CISE, è divenuto nel 1967 organo ufficiale dell’Associazione.

La Giornata di Studio annuale organizzata dall’ANDIN (e attualmente ripresa dall’AIN) è stata per trent’anni l’appuntamento di riferimento per tutti i tecnici interessati alle problematiche del settore.

Le finalità di promozione della cultura e della formazione in ambito nucleare hanno motivato l’Associazione ad istituire il premio “Targa d’oro ANDIN”, assegnato a personalità distintesi nel campo dell’ingegneria nucleare, e il premio ANDIN per la migliore tesi di laurea in ingegneria nucleare.

SNI – SOCIETA’ NUCLEARE ITALIANA

Costituita a Roma il 23 marzo 1976 a seguito di una dichiarazione congiunta della sezione italiana dell’American Nuclear Society (ANS) e dell’ANDIN, ha operato come federazione di associazioni e di persone fisiche e giuridiche interessate sul piano tecnico-scientifico allo sviluppo dell’energia nucleare.

Ha operato con la finalità di favorire la partecipazione italiana alle principali assise internazionali, di promuovere e coordinare il dibattito sui problemi relativi all’energia nucleare, di sollecitare  l’emanazione di norme e provvedimenti legislativi atti a promuovere la diffusione delle applicazioni dell’energia nucleare e di favorire la formazione e l’inserimento professionale dei giovani nel settore nucleare.

Nell’ambito della partecipazione alla European Nuclear Society (ENS), l’Associazione ha collaborato attivamente alla creazione del servizio di informazioni nucleari NucNet, attivo dal 1991.

Informazioni legali - Associazione Italiana Nucleare
Mappa del sito - Feed RSS
popstrap.com