Associazione Italiana Nucleare

Ti trovi in: Home // Bufale Nucleari, Economia // Le nuove centrali nucleari italiane sarebbero costruite dai francesi. Alle industrie italiane andrebbero solo le briciole

Le nuove centrali nucleari italiane sarebbero costruite dai francesi. Alle industrie italiane andrebbero solo le briciole

La bufala

“Le nuove centrali nucleari italiane sarebbero costruite dai francesi. Alle industrie italiane andrebbero solo le briciole”

La realtà

ENEL e EDF hanno sottoscritto accordi di collaborazione che prevedono la partecipazione di ENEL (con il 12,5%) alla costruzione e all’esercizio di quattro centrali EPR in Francia e la compartecipazione paritetica di ENEL e EDF alla costruzione di quattro centrali EPR in Italia (6.400 MWe).

In occasione del forum industriale svoltosi il 20.01.2010 presso Confindustria sono state illustrate le linee generali del piano di committenza (la cui dimensione è stimabile in circa 3,5 miliardi di euro per ogni reattore) che consentirà alle industrie nazionali di realizzare il 75% dei nuovi impianti in programma.

Nel frattempo 26 aziende italiane stanno partecipando alla realizzazione della centrale EPR di Olkiluoto-3 (Finlandia) e 32 aziende nazionali stanno collaborando alla costruzione della centrale di Flamanville-3 (Francia).

Tutte le bufale nucleari

comment closed

Informazioni legali - Associazione Italiana Nucleare
Mappa del sito - Feed RSS
popstrap.com