Associazione Italiana Nucleare

Ti trovi in: Home // Bufale Nucleari

Reattore nucleare senza scorie radioattive. L’ultima sfida del filantropo Bill Gates.

Reattore nucleare senza scorie radioattive.  L’ultima sfida del filantropo Bill Gates.
Un reattore capace di funzionare con l’uranio impoverito proveniente dagli scarti delle centrali nucleari, e quasi in grado di non produrre scorie radioattive: è ciò a cui sta lavorando Bill Gates, fondatore di Microsoft. Che, con TerraPower, società spin-off della leader americana neibrevetti Intellectual Ventures da lui stesso generosamente finanziata, e con il governo cinese, sta sviluppando... 

Gli impianti nucleari sono a rischio di attentati terroristici, dai quali non sono protetti. Il reattore EPR non è in grado di resistere alla caduta di un aereo

Gli impianti nucleari sono a rischio di attentati terroristici, dai quali non sono protetti. Il reattore EPR non è in grado di resistere alla caduta di un aereo
La bufala “Gli impianti nucleari sono a rischio di attentati terroristici, dai quali non sono protetti. Il reattore EPR non è in grado di resistere alla caduta di un aereo” La realtà Gli impianti nucleari sono esposti ad attacchi terroristici al pari di altre grandi infrastrutture (come ad esempio gli impianti chimici e petrolchimici, le raffinerie, i porti, gli aeroporti, le stazioni, gli stadi... 

Il nucleare comporta rischi di proliferazione delle armi nucleari. Nucleare civile e militare sono inscindibili

Il nucleare comporta rischi di proliferazione delle armi nucleari. Nucleare civile e militare sono inscindibili
La bufala “Il nucleare comporta rischi di proliferazione delle armi nucleari. Nucleare civile e militare sono inscindibili” La realtà Le armi nucleari sono state sviluppate da USA e URSS attraverso programmi militari molto prima delle applicazioni pacifiche dell’energia nucleare: ­ la prima bomba atomica (bomba A) è stata sviluppata nel1944, mentre la prima centrale elettronucleare... 

Gli impianti nucleari producono quantitativi enormi di materiali radioattivi che nessuno sa come smaltire. Nessuno ha mai realizzato un deposito geologico

Gli impianti nucleari producono quantitativi enormi di materiali radioattivi che nessuno sa come smaltire. Nessuno ha mai realizzato un deposito geologico
La bufala “Gli impianti nucleari producono quantitativi enormi di materiali radioattivi che nessuno sa come smaltire. Nessuno ha mai realizzato un deposito geologico” La realtà Gli impianti nucleari producono quantitativi molto limitati di materiali radioattivi che sono smaltiti utilizzando tecnologie ormai consolidate. Un impianto nucleare da 1.000 MW richiede ogni anno 20 t di combustibile e... 

Le nuove centrali nucleari italiane sarebbero costruite dai francesi. Alle industrie italiane andrebbero solo le briciole

Le nuove centrali nucleari italiane sarebbero costruite dai francesi. Alle industrie italiane andrebbero solo le briciole
La bufala “Le nuove centrali nucleari italiane sarebbero costruite dai francesi. Alle industrie italiane andrebbero solo le briciole” La realtà ENEL e EDF hanno sottoscritto accordi di collaborazione che prevedono la partecipazione di ENEL (con il 12,5%) alla costruzione e all’esercizio di quattro centrali EPR in Francia e la compartecipazione paritetica di ENEL e EDF alla costruzione di quattro... 
Informazioni legali - Associazione Italiana Nucleare
Mappa del sito - Feed RSS
popstrap.com