Il monitoraggio della radioattività a Fukushima

I laboratori giapponesi che monitorano i radionuclidi nell’acqua di mare, nei sedimenti marini e nella fauna marina in prossimità della centrale nucleare di Fukushima Daiichi producono dati affidabili, dimostrando un livello elevato e costante di… Leggi il seguito

Tassonomia EU: il parere dello SCHEER sul nucleare non è conclusivo

Lo Scientific Committee on Health, Environmental and Emerging Risks  (SCHEER) ha completato la revisione del rapporto JRC sulla sostenibilità dell’energia nucleare, in merito alla soddisfazione da parte di quest’ultima del principio del “do not significant… Leggi il seguito

35 anni dall’incidente di Chernobyl

Il 26 aprile ha segnato il 35° anniversario dall’incidente al reattore 4 della centrale nucleare di Chernobyl (Ucraina). L’incidente continua ad avere un’eco abbastanza potente tra i media e la stampa italiana, spesso con una… Leggi il seguito