Associazione Italiana Nucleare

Ti trovi in: Home // FAQ // Che cos’è l’uranio?

Che cos’è l’uranio?

L’uranio è un metallo. Ha un peso specifico molto maggiore di quello del piombo (il 72% in più). È diffuso su tutta la crosta terrestre e concentrato in depositi naturali molto distribuiti sul pianeta. Allo stato naturale è debolmente radioattivo: è costituito per circa lo 0,7% da Uranio 235 (che ha un nucleo composto da 92 protoni e 143 neutroni), il rimanente 99,3% è invece costituito dall’isotopo Uranio 238 (92 protoni e 146 neutroni). L’uranio 235 ha una proprietà importante: se cattura un neutrone il suo nucleo si spezza in due parti liberando una quantità di energia alcuni milioni di volte più grande (a parità di massa) di quella ottenuta bruciando combustibili fossili. Inoltre produce 2-3 neutroni che permettono alle reazioni nucleari di autosostenersi. Questo fenomeno è definito fissione nucleare, sperimentata per la prima volta (inconsapevolmente) da Enrico Fermi nel 1934.

Lascia un commento

Devi aver effettuato l'accesso per commentare.

Informazioni legali - Associazione Italiana Nucleare
Mappa del sito - Feed RSS
popstrap.com