Deposito nazionale, ISPRA consegna la relazione sulla CNAPI

L’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ha concluso l’esame della mappa stilata dalla Sogin delle aree su cui potrebbe essere costruito il Deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. Come la mappa, anche la relazione dell’Ispra è ‘top secret’ ed è stata consegnata ai ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico. Sul proprio sito web l’Ispra spiega infatti che la relazione, “considerata la riservatezza attribuita dalla Sogin”, è anch’essa riservata “e sarà tale sino alla pubblicazione della Carta da parte della Sogin”….CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE LA NOTIZIA.

 

(Fonte: ANSA)

Condividi questa notizia!
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento