“Esperienze di cooperazione e partecipazione internazionale in materia nucleare” – Roma, 27 settembre 2019

Un’iniziativa organizzata dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con Sapienza Università di Roma e Associazione Italiana Nucleare (AIN)

27  Settembre 2019

Sala del Chiostro 

Facoltà Ingegneria Civile e Industriale – DIAEE

S. Pietro in Vincoli

Via Eudossiana 18, 00184 Roma

Seminario tecnico gratuito riservato unicamente agli iscritti all’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 Prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ordine www.ording.roma.it/formazione/seminari.aspx

L’attestato di partecipazione al seminario, previo controllo delle firme di ingresso e di uscita all’evento, potrà essere scaricato  direttamente dal sito www.mying.it , nella propria area personale e dovrà essere custodito dal discente ai sensi dell’art. 10 del Regolamento per l’Aggiornamento delle Competenze Professionali.

La partecipazione al seminario rilascia n. 5 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia .

I 5 CFP saranno riconosciuti unicamente con la partecipazione all’intera durata dell’evento formativo (dalle ore 9.30 alle ore 16.30).

La Commissione Gestione Impianti Nucleari dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, nel rilevare come l’esperienza di cooperazione internazionale in ambito nucleare abbia condotto a rilevanti progressi ed armonizzazioni in numerose materie, ha ritenuto utile fornire un quadro aggiornato ai colleghi che lavorano anche in altri ambiti. Il campo delle attività oggetto di cooperazione è molto vasto spaziando dalla ricerca, alla normativa, al calcolo e banche dati, all’addestramento, alla consulenza e controllo, al supporto, anche in condizioni di emergenza, all’appalto per l’esecuzione di opere ad alta specializzazione, alla security ecc. I canali attraverso i quali esse si svolgono sono anch’essi piuttosto vari. Sono numerose le organizzazioni italiane che vantano esperienze pluriennali. I relatori, esponendo le proprie esperienze, certamente forniranno interessanti spunti per ottimizzare i programmi in corso e per nuove iniziative.

Programma

Ore 9:20 – 9:30

Introduzione ai lavori e saluti iniziali

Ing. Manuel Casalboni – Vice Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma

Ing. Alberto Taglioni – Referente d’Area Nucleare Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma

Ore 9:30 – 11:00 Ia  SESSIONE

Chairman

Ing. Roberto Ranieri

Ing. Lamberto Matteocci (ISIN) – Quadro generale e Gestione Rifiuti Radioattivi

Ing. Angelo Paratore (SOGIN) – Waste Management: opportunità dalle collaborazioni internazionali

Ing. Massimo Sepielli (ENEA) – Piattaforma tecnologica europea per l’energia nucleare

Prof. Ing. Gianfranco Caruso (Università Roma Sapienza – DIAEE) –  Partecipazione di Sapienza alle ricerche internazionali nel settore dell’ingegneria nucleare

Ore 11:00 – 11:30    PAUSA CAFFÈ

Ore 11:30 – 13:30 IIa  SESSIONE

Chairman

Ing. Massimo Sepielli

Dr. Gianfranco Saiu (Ansaldo Nucleare) –   KRSKO “Post Stress Tests Project”

Ing. Mauro Cappelli (ENEA) – Cooperazione internazionale sulla fusione nucleare

Dr. Antonio Soriero (AIN) – Il rapporto dell’AIN con Organizzazioni ed Istituzioni internazionali

Ing. Antonio Madonna (ITER Consult) – Cooperazione per attività di supporto tecnico e capacity building ad Autorità di sicurezza nucleare finanziate dalla CE e da altri Organismi internazionali

Cons. Amb. Emanuele Farruggia (MAECI) – La AIEA e la non proliferazione

Ore 13:30 – 14:30    PAUSA PRANZO

Ore 14.30 – 16.30 TAVOLA ROTONDA

Moderatore

Ing. Ivo Tripputi

ISIN (Ing. M. Dionisi), SOGIN (Dr. F. Troiani), ENEA (Ing. D. Giusti), ANSALDO Nucleare (Dr. G. Saiu), SRS R&S (Prof. Ing. A. Naviglio), AIN (Ing. U. Minopoli), ITER-Consult (Ing. A. Madonna)

 

Condividi questa notizia!
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Lascia un commento