Associazione Italiana Nucleare

Ti trovi in: Home // Associazione italiana nucleare // IL COMUNICATO STAMPA DELL’AIN SUL WORKSHOP DEL 20 MAGGIO

IL COMUNICATO STAMPA DELL’AIN SUL WORKSHOP DEL 20 MAGGIO

Decommissioning nucleare: un’opportunità per il nostro Paese

Mercoledì 20 maggio il workshop sul tema organizzato dall’Associazione Italiana Nucleare insieme all’Associazione NENS e alla Fondazione Luigi Einaudi.

Si terrà a Roma, mercoledì 20 maggio (a partire dalle ore 9) presso la Sala Capranichetta dell’Hotel Nazionale, il workshop organizzato dall’Associazione Italiana Nucleare insieme all’Associazione NENS e alla Fondazione Luigi Einaudi sul tema “Decommissioning nucleare: un’opportunità di domanda e di sviluppo”.

L’evento rappresenterà l’occasione di un confronto aperto tra i diversi soggetti che, a livello imprenditoriale e istituzionale, sono coinvolti nella grande sfida del decommissioning, attualissima in Italia, ma di primaria importanza anche nel contesto internazionale. Basti pensare che, nel mondo, quasi 200 reattori attivi alla fine del 2013 andranno in disuso al 2040.

Il workshop si articolerà in due sessioni, quella mattutina vedrà la partecipazione di esperti ed esponenti del mondo dell’energia che analizzeranno gli aspetti economici e normativi del decommissioning in ambito nazionale e internazionale. Tra i relatori anche Brian Burnett della Nuclear Decommissioning Authority (UK) che offrirà un quadro delle esperienze maturate e delle attività portate avanti nel Regno Unito. Parteciperanno, tra gli altri, il Prof. Giuseppe Zollino (Presidente della Sogin), il Dott. Alberto Biancardi (Componente della Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico), il Dott. Stefano Laporta (Direttore Generale dell’ISPRA), il Prof. Stefano Leoni (Presidente dell’Osservatorio CCN), il Sen. Massimo Mucchetti (Presidente della Commissione Industria del Senato), la Dott.ssa Sara Romano (D.G. per il mercato elettrico, le rinnovabili e l’efficienza energetica, il nucleare del MISE) e il Prof. Federico Testa (Commissario dell’ENEA).

Concluderà la prima parte dei lavori il Ministro dell’Ambiente, On. Gian Luca Galletti.

Nel pomeriggio si terrà invece una tavola rotonda, dal titolo “Industria, tecnologia e investimenti nel decommissioning nucleare”, nel corso della quale saranno discusse le prospettive strategiche del decommissioning per il futuro del nostro Paese. La tavola rotonda sarà animata dagli On. Pier Luigi Bersani e Ignazio Abrignani, dal Dott. Riccardo Casale (Amministratore Delegato della Sogin), dall’Ing. Roberto Adinolfi (Amministratore Delegato di Ansaldo Nucleare) e dall’On. Paola De Micheli (Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze).

Il workshop sarà concluso dall’intervento del Prof. Claudio De Vincenti, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il presidente dell’Associazione Italiana Nucleare, Umberto Minopoli, evidenzia l’importanza di questo workshop come momento di discussione decisivo per delineare i prossimi scenari del decommissioning nucleare italiano. “Lo smantellamento degli impianti nucleari non più in uso e la sistemazione definitiva e sicura dei rifiuti – dichiara Minopoli – rappresentano una frontiera di opportunità per l’industria e per il mondo della ricerca e necessitano di un coordinamento efficace e condiviso da parte di tutte le istituzioni responsabili.”

Lascia un commento

Devi aver effettuato l'accesso per commentare.

Informazioni legali - Associazione Italiana Nucleare
Mappa del sito - Feed RSS
popstrap.com