Associazione Italiana Nucleare

Ti trovi in: Home // FAQ // Il nucleare è una fonte a emissione zero di inquinanti?

Il nucleare è una fonte a emissione zero di inquinanti?

I reattori nucleari non emettono né anidride carbonica (CO2) né altre sostanze inquinanti tipiche degli impianti a combustibile fossile (ossidi di azoto, biossido di zolfo, polveri sottili). Va precisato che alcune fasi della fabbricazione del combustibile e del ciclo di vita delle centrali nucleari richiedono l’impiego di energia prodotta con altre fonti, per esempio i combustibili fossili. Le centrali nucleari emettono (come tutti gli impianti energetici) grandi quantità di calore. Orientativamente, le centrali nucleari da 1000 Megawatt elettrici rilasciano circa 2000 Megawatt di calore nei corsi d’acqua, nel mare o nell’atmosfera. Le norme richiedono che questo calore venga fortemente diluito impedendo, ad esempio, che si innalzino eccessivamente le temperature dei corsi d’acqua da cui si preleva il fluido di raffreddamento del condensatore del vapore che esce dalla turbina. Questo stesso calore potrebbe essere utilizzato per il teleriscaldamento o per processi industriali; ciò però non è sempre economicamente possibile o vantaggioso.

Lascia un commento

Devi aver effettuato l'accesso per commentare.

Informazioni legali - Associazione Italiana Nucleare
Mappa del sito - Feed RSS
popstrap.com