Nucleare, il governo belga prolunga di 10 anni la vita di un reattore

Il governo belga ha deciso di prolungare di dieci anni la vita di uno dei suoi sette reattori nucleari.

L’impianto di Tihange restera’ attivo fino al 2025 ”per evitare il rischio – ha spiegato  il premier Elio Di Rupo – che da mezzo ad un milione di persone restino al buio in alcuni periodi durante l’inverno”.

(Fonte: ANSA)

Condividi questa notizia!
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Lascia un commento