Perché la scoperta delle onde gravitazionali può rivoluzionare la scienza

ondeArticolo del presidente Minopoli pubblicato oggi su “Il Foglio”

Non so se il grande pubblico riuscirà a percepire la portata dell’evento. L’esistenza delle onde gravitazionanali è l’ultimo grande puzzle della relativitè di Einstein. Ma non è, esattamente, un puzzle banale. Come dire: la loro esistenza venne ipotizzata, da Einstein, su una base logica e deduttiva….CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 

Condividi questa notizia!
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento