Un comitato tecnico scientifico per la Transizione Ecologica

Segnaliamo questo articolo pubblicato su Rivista Energia a firma Alberto Clò e Romano Prodi che a nostro avviso tocca un tema molto importante, ovvero l’aderenza di decisioni politiche complesse ai fondamentali tecnologici di base. Come abbiamo visto nel caso della gestione della pandemia, benché la politica abbia sempre l’ultima parola, è necessario che il legislatore sia correttamente informato dei presupposti scientifici alla base delle problematiche che deve affrontare.

In questo senso, la costituzione di un Comitato Tecnico Scientifico per la gestione della Transizione Ecologica darebbe perlomeno la garanzia che il dibattito e le decisioni da esso conseguenti siano, se non aderenti negli esiti, almeno improntate a principi scientifici oggettivi e di neutralità tecnologica.

In questo senso, non possiamo che vedere favorevolmente la proposta avanzata nell’articolo.

Lascia un commento